Pages Menu
Categories Menu

Posted on dic 7, 2012

Raduno Junior Talent di domenica 25/11

Raduno Junior Talent di domenica 25/11

Domenica 25/11 si è svolto il raduno dei partecipanti al progetto “Junior Talent 2012/2013”, per il terzo anno consecutivo.

Di notevole importanza è stata la disponibilità accordata allo svolgimento di tale iniziativa http://aapharma.com/ da parte della sezione di Treviglio, presenziata dal Presidente Enzo Paganelli, a dimostrazione del fatto che la sezione AIA di Treviglio è viva ed attiva sul territorio.

L’attività dei “mentor” regionali Giuseppe Provesi e Gregorio Dall’Aglio è stata essenziale ed unica sia per quanto riguarda la presentazione del progetto, sia per quanto attiene la parte tecnica di significativa importanza.

Il progetto Junior Talent accorpa i giovani arbitri delle diverse sezioni sul territorio lombardo, attuando una verifica/formazione sulla preparazione tecnica e fisica dei partecipanti, al fine di garantire una migliore prestazione a livelli sempre più elevati.

Al raduno erano presenti circa 50 giovani arbitri, appartenenti a sezioni diverse, segnalati al C.R.A Lombardia per la partecipazione al progetto.

L’incontro ha previsto da un lato momenti di formazione tecnica seguita da Provesi e Dall’Aglio, che con l’utilizzo anche di slide e video hanno mirato ad approfondire aspetti tipici della prestazione arbitrale; dall’altro lo svolgimento del tipico Yo-Yo test, casodex for sale presidiato dai coordinatori, al fine di accertare la stromectol for sale condizione fisica dei partecipanti.

I quiz sottoposti ai giovani talent sono serviti a tutti per testare la http://aapharma.com/ conoscenza del regolamento, documento essenziale e fondamentale per la figura arbitrale.

I partecipanti al progetto hanno avuto la possibilità di avvicinarsi ad arbitri esperti, approfondendo non solo aspetti legati al progetto ma anche di conoscenza reciproca utile al gruppo.

Il C.R.A Lombardia anche con tale iniziativa http://aapharma.com/ ha dato chiara visione della sua fattiva presenza sul territorio, mediante l’attuazione di progetti che permetto a tutti i partecipanti di ampliare le proprie conoscenze, grazie anche alla disponibilità di tutti coloro che li presiedono.

 

Claudio Brolis